AUTORIDE | Tutto sulle auto

Lane Assist: conosci il sistema di monitoraggio della corsia?

Pubblicato il
Tradotto con l'aiuto dell'intelligenza artificiale dal nostro articolo originale (fonte: autoride.io)

Lane Assist è un sistema di monitoraggio della corsia. Quindi è un sistema che permette di mantenere l'auto in corsia. Le spie di Lane Assist sul cruscotto segnalano che il sistema è attivo, ma possono anche segnalare un malfunzionamento a seconda del loro colore.

Il sistema Lane Assist può essere classificato come un elemento di sicurezza attiva perché impedisce sterzate indesiderate o sterzate in senso contrario intervenendo sullo sterzo della vettura e indirizzandolo indietro.

Sommario

La storia del Lane Assist in breve

La prima casa automobilistica a sviluppare un sistema simile al sistema Lane Assist è stata la casa automobilistica Mitsubishi nel 1992. Tuttavia, un sistema simile è stato implementato nelle auto solo nel 2001 dalla casa automobilistica Nissan.

Nel 2003, Honda ha introdotto il suo sistema di mantenimento della corsia con il nome LKAS. Sfortunatamente, tutte le auto dotate di questo sistema erano destinate esclusivamente al mercato interno giapponese (JDM).

Successivamente, nel 2011, Honda ha implementato il sistema LKAS per il modello Accord, destinato al mercato europeo. Tuttavia, altre case automobilistiche hanno escogitato sistemi simili, ma anche se era lo stesso sistema, l'hanno chiamato tutti in modo diverso.

Come funziona l'assistente di corsia?

Il sistema Lane Assist è attivo solo a velocità superiori a 65 km/h. Il sistema si disattiva automaticamente se la velocità del veicolo scende al di sotto di questo limite. Se la velocità del veicolo supera i 65 km/h, il sistema è attivo e segue la segnaletica orizzontale.

Questo sistema è in grado di riconoscere una linea continua e tratteggiata, per la quale utilizza una telecamera situata nell'area dello specchietto retrovisore. Va notato che questo sistema è stato progettato principalmente per l'uso su autostrade e strade con segnaletica orizzontale chiaramente visibile.

Il sistema Lane Assist ha due modalità che possono essere attivate e disattivate indipendentemente.

1. Modalità che impedisce all'auto di deviare dalla corsia

Questa modalità del sistema Lane Assist funziona in modo tale che quando l'auto si avvicina alla segnaletica orizzontale (linee tratteggiate o continue), il sistema interviene automaticamente sullo sterzo e regola la direzione di marcia spostando il volante in modo che l'auto non non deviare dalla corsia.

La forza dell'intervento nello sterzo può essere regolata, ma il guidatore può sempre superare l'intervento nello sterzo. Tuttavia, se il conducente sta per sterzare con l'indicatore di direzione inserito, il sistema Lane Assist valuta l'intenzione del conducente e non reagisce.

2. Modalità di guida attiva dell'auto nella corsia di percorrenza

Se questa modalità è attivata, il sistema rileva automaticamente la segnaletica orizzontale su entrambi i lati del veicolo. Può così guidare e mantenere la vettura nella corsia selezionata interferendo con il volante.

Come ho già accennato, il guidatore può sempre superare l'intervento sullo sterzo e correggere così la traiettoria dell'auto. Pertanto, il sistema Lane Assist non è responsabile della guida del veicolo e l'intero onere rimane a carico del conducente.

Se il Lane Assist è attivo e l'automobilista non ha le mani sul volante, il sistema lo valuta come se il guidatore non stesse guidando e, dopo alcuni secondi, attiva un segnale di avviso e si disattiva. Questo sistema, quindi, riduce il rischio di uscita di corsia involontaria.

La dipendenza del Lane Assist dalle buone condizioni

Il sistema Lane Assist potrebbe non funzionare sempre, ad esempio in caso di nebbia, pioggia battente o neve, quando si supera una curva stretta o si guida e quando il sole illumina troppo la strada.

Inoltre, anche in caso di segnaletica orizzontale scadente e di bassa qualità e anche se la telecamera di sistema non ha una visuale sufficiente della strada, ad esempio nel caso in cui vi sia un altro veicolo davanti alla tua auto.

Il conducente del veicolo è quindi sempre responsabile della guida del veicolo, anche se dotato del sistema Lane Assist.

Guarda un breve video dimostrativo della funzione Lane Assist: