AUTORIDE | Tutto sulle auto

Pneumatici run flat: in cosa differiscono dagli pneumatici standard?

Pubblicato il
Tradotto con l'aiuto dell'intelligenza artificiale dal nostro articolo originale (fonte: autoride.io)

I pneumatici runflat, come suggerisce il nome, sono progettati per consentire di percorrere fino a 80 km (50 miglia), a seconda del tipo di pneumatico, a una velocità limitata di 80-90 km/h (50 mph) in caso di foratura o perdita di pressione.

Il veicolo dotato di pneumatici runflat deve disporre di sensori di pressione dell'aria delle ruote funzionanti in modo da poter vedere una spia di avvertimento della pressione dei pneumatici se si verifica la perdita di pressione. Senza questi sensori, non avrai la possibilità di sapere che c'è un problema.

Sommario

I pneumatici runflat possono essere costruiti utilizzando tre diverse tecnologie, vale a dire:

1. Pneumatici runflat autoportanti

Sono i pneumatici Runflat più comuni per autovetture e autocarri leggeri. In caso di foratura, il pneumatico consentirà un'autonomia sufficiente a una velocità limitata, ma la sua successiva riparazione è costosa e spesso impossibile. I fianchi di questo tipo di pneumatico sono fortemente rinforzati.

2. Pneumatici runflat autosigillanti

Inoltre, questi pneumatici contengono un rivestimento che, in caso di un piccolo foro (difetto), si sposterà da solo. In questo modo, la perdita d'aria sarà prevenuta in primo luogo e il pneumatico sarà riparato in modo permanente o almeno assicurerà che l'aria si disperda molto lentamente. Questi pneumatici sono più pesanti dei pneumatici standard dal 15 al 20%.

3. Pneumatici runflat dotati di anello di supporto

Questi pneumatici contengono un altro anello di supporto attaccato alla ruota, che può sostenere il peso del veicolo in caso di perdita di pressione dei pneumatici. Un rivestimento run-flat può trasportare carichi pesanti su lunghe distanze ad alta velocità. Viene utilizzato, ad esempio, da veicoli militari, blindati e governativi.

Vantaggi dei pneumatici run flat:

  • possibilità di proseguire la marcia in caso di perdita/anomalia di pressione
  • se il veicolo viaggia ad alta velocità e si verifica un'improvvisa perdita di pressione dei pneumatici, il conducente non perderà il controllo del veicolo
  • maggiore capacità di carico del 20 al 40% rispetto ai pneumatici classici

Svantaggi dei pneumatici run flat:

  • guidare con questo tipo di pneumatico è più difficile che con i pneumatici classici
  • sono notevolmente più pesanti dei pneumatici standard
  • maggiore resistenza al rotolamento, che aumenta il consumo di carburante
  • non riparabili dopo una foratura nella maggior parte dei casi
  • più costoso

I pneumatici runflat sono utilizzati principalmente dalle auto non dotate della ruota di scorta.

Guarda un breve video dimostrativo di come funzionano i pneumatici Runflat: