AUTORIDE | Tutto sulle auto

Cinghia di distribuzione: a cosa serve e con che frequenza cambiarla?

Pubblicato il
Tradotto con l'aiuto dell'intelligenza artificiale dal nostro articolo originale (fonte: autoride.io)

Le cinghie dentate svolgono un ruolo chiave nei motori a combustione interna. Sincronizzano la rotazione dell'albero a gomiti e dell'albero a camme per garantire la corretta fasatura delle valvole, consentendo prestazioni efficienti del motore.

In questo articolo faremo luce sulla funzione delle cinghie dentate, di cosa sono fatte e quando sostituirle.

Sommario

Cinghia di distribuzione contro catena di distribuzione

Per cominciare, chiariamo i termini. Devi aver sentito che esiste una cinghia di distribuzione e una catena di distribuzione. La cinghia di distribuzione è dentata, realizzata in gomma di alta qualità e ricoperta da una copertura protettiva.

La catena di distribuzione è in metallo, simile a una catena di bicicletta. La sua attività si svolge all'interno del motore. Pertanto, è lubrificato dall 'olio motore, che deve essere cambiato regolarmente in base al tipo di veicolo e allo stile di guida. La catena non ha bisogno di essere sostituita se non ha problemi.

Tipi di cinghie dentate

Esistono tre tipi principali di cinghie dentate utilizzate nei motori automobilistici:

1. Profilo del dente trapezoidale

Il profilo del dente trapezoidale è il tipo più comune di cinghia dentata. Presenta denti di forma trapezoidale che si inseriscono nelle corrispondenti scanalature delle pulegge. Questo design offre un'aderenza e una durata eccellenti, rendendolo adatto a un'ampia gamma di applicazioni.

2. Profilo del dente curvilineo

I profili dei denti curvilinei, come le cinghie HTD (High Torque Drive) o GT (Gilmer Tooth), hanno denti arrotondati che forniscono una migliore distribuzione del carico e una minore usura dei denti. Offrono una migliore trasmissione della potenza e sono spesso utilizzati nei motori ad alte prestazioni.

3. Profilo del dente curvilineo modificato

I profili dei denti curvilinei modificati, come le cinghie PowerGrip GT2 e GT3, sono progettati per ridurre il gioco e migliorare l'innesto dei denti. Queste cinghie offrono un'elevata capacità di coppia e prestazioni superiori in applicazioni impegnative.

Materiali e produzione di cinghie dentate

Le cinghie dentate sono realizzate con materiali diversi per soddisfare requisiti prestazionali specifici. Alcuni materiali comuni includono:

1. Neoprene

Il neoprene è un materiale popolare per le cinghie dentate grazie alla sua eccellente resistenza all'olio, al calore e all'usura. È spesso rinforzato con vetro o fibre aramidiche per aumentare la resistenza alla trazione e la durata.

2. Poliuretano

Le cinghie dentate in poliuretano offrono un'eccellente resistenza chimica ed eccellenti proprietà meccaniche come elevata resistenza all'usura e basso allungamento. Di solito sono rinforzati con fibre di acciaio o aramidiche per aumentare la resistenza.

3. Gomma

Le cinghie dentate in gomma sono economiche e offrono una buona flessibilità, il che le rende adatte a un'ampia gamma di applicazioni. Tuttavia, potrebbero non essere durevoli come altri materiali, come il neoprene o il poliuretano.

Le cinghie dentate sono prodotte utilizzando una varietà di processi, tra cui pressatura, estrusione e calandratura. Durante la produzione, il materiale del nastro viene formato nella forma desiderata e le fibre di rinforzo vengono incorporate nella struttura del nastro.

Controllo della cinghia di distribuzione

Normalmente non vedrai la cinghia di distribuzione sotto il cofano. È nascosto sotto coperture di metallo e plastica. Il tuo meccanico può rimuovere uno dei coperchi e vedere le condizioni della cinghia di distribuzione.

Anche la catena di distribuzione può guastarsi?

SÌ. I problemi alla catena di distribuzione non sono rari. Le auto con chilometraggio elevato sono le più rischiose. La catena di distribuzione è soggetta all'usura nel tempo.

Spiegazione della classificazione dell'olio motore

Articolo correlato - Spiegazione della classificazione dell'olio motore

L'olio motore svolge un ruolo importante nella vita della catena di distribuzione. Se è di scarsa qualità o non ce n'è abbastanza, può causare un'usura più rapida della catena di distribuzione.

Manutenzione e sostituzione delle cinghie di distribuzione

Una corretta manutenzione e la sostituzione tempestiva delle cinghie di distribuzione sono essenziali per prevenire danni al motore e garantire prestazioni ottimali. Alcuni suggerimenti per la manutenzione includono:

  • Ispezione regolare della cinghia di distribuzione: controllare che la cinghia di distribuzione non presenti segni di usura, come crepe, sfilacciature o denti mancanti. In caso di questi problemi è necessario sostituire le distribuzioni.
  • Segui i consigli del produttore: puoi trovare l'intervallo di sostituzione nel manuale utente del tuo veicolo. In generale, le cinghie di distribuzione devono essere sostituite ogni 90.000 - 160.000 chilometri (da 60.000 a 100.000 miglia).
  • Sostituzione di componenti correlati: Quando si sostituisce la cinghia di distribuzione, è buona norma sostituire anche la pompa dell'acqua e le pulegge folli, poiché questi componenti possono usurarsi nel tempo e influire sulle prestazioni di distribuzione.

Problemi comuni e soluzioni

Alcuni problemi comuni della cinghia di distribuzione e le loro soluzioni includono:

1. Usura prematura

Causa: tensione eccessiva, pulegge disallineate o superfici della cinghia contaminate.

Soluzione: controllare e regolare la tensione della cinghia in base alle specifiche del produttore. Assicurarsi che le pulegge siano correttamente allineate e pulire le superfici della cinghia per evitare un'usura prematura.

2. Rumore della cinghia

Causa: tensione errata, pulegge disallineate o componenti danneggiati.

Soluzione: ispezionare il tenditore, le pulegge folli e altri componenti per segni di usura o danni. Regolare la tensione della cinghia e correggere eventuali disallineamenti per ridurre al minimo il rumore della cinghia.

3. Slittamento della cintura

Causa: tensione della cinghia insufficiente o contaminazione da olio.

Soluzione: regolare la tensione della cinghia al livello consigliato e pulire o sostituire eventuali componenti che perdono olio sulla cinghia.

4. Taglio dei denti

Causa: Carichi eccessivi, pulegge disallineate o corpi estranei intrappolati nella cinghia.

Soluzione: identifica e correggi la causa sottostante, ad esempio regolando la tensione della cinghia, riallineando le pulegge o rimuovendo oggetti estranei dal percorso della cinghia.

La sostituzione della cinghia di distribuzione è costosa

Il compito principale della cinghia di distribuzione è l'apertura e la chiusura tempestiva della valvola con il movimento dei pistoni su e giù. Prepara il portafoglio. La sostituzione della cinghia di distribuzione è una delle manutenzioni più costose che puoi sperimentare con la tua auto.

Pistoni motore: come funzionano?

Articolo correlato - Pistoni motore: come funzionano?

La cinghia di distribuzione può superare l'intervallo consigliato? Sì, in alcuni casi. Tuttavia, può capitare che la cinghia si danneggi molto prima che si consiglia di sostituirla. Nella maggior parte dei casi, il guasto prematuro della cinghia di distribuzione è causato da pompe dell'acqua che perdono, tensione errata e quando la cinghia di distribuzione è intrisa di olio motore.

Conclusione

La cinghia di distribuzione è un componente cruciale; quindi, evitare problemi con esso ti fa risparmiare molto stress. La manutenzione regolare, l'utilizzo di olio motore di qualità e la sostituzione regolare dell'olio sono più economici rispetto alla sostituzione della cinghia di distribuzione a causa di una manutenzione trascurata.