AUTORIDE | Tutto sulle auto

Driver Alert Control: come funziona?

Pubblicato il
Tradotto con l'aiuto dell'intelligenza artificiale dal nostro articolo originale (fonte: autoride.io)

Il controllo dell'allerta del conducente, abbreviato in DAC, è un sistema di controllo dell'allerta del conducente sviluppato dalla casa automobilistica Volvo.

A differenza dei sistemi di altre case automobilistiche, il Driver alert control sviluppato da Volvo non controlla il comportamento del conducente ma il movimento dell'auto.

Sommario

Funzione di controllo degli avvisi del conducente

Il DAC si accende quando la velocità supera i 65 km/h (40 mph) e inizia a monitorare il movimento dell'auto su strada. Il controllo degli avvisi del conducente distingue la guida controllata dalla guida incontrollata e può stimare la vigilanza del conducente in base al metodo e allo stile di guida.

Questo sistema può anche riconoscere situazioni in cui il conducente non è completamente dedicato alla guida ed è distratto, ad esempio, da un telefono cellulare o da altri fattori.

Componenti DAC

Il DAC è costituito da una telecamera dietro lo specchietto retrovisore interno e vari altri sensori e un'unità di controllo. La telecamera monitora lo spazio davanti all'auto, la direzione di marcia e anche la distanza dell'auto dalla segnaletica orizzontale.

I sensori e i sensori del DAC rilevano i movimenti dell'auto in tutte le direzioni. La centralina registra tutti i suddetti dati e li confronta con i valori memorizzati.

In che modo il DAC avvisa il conducente della stanchezza?

Se, in base ai dati misurati, la centralina del DAC riconosce che il guidatore è stanco, emetterà un segnale acustico. Inoltre, sul cruscotto si accenderà la spia della tazzina di caffè (luce bianca).

Questa spia luminosa dice al conducente di fermare il veicolo e riposare. Oltre alla citata spia, il DAC può anche informare sul grado di affaticamento del conducente, che viene valutato su una scala da 1 a 5.

Tuttavia, il controllo dell'allerta del conducente non interferisce con il controllo dell'auto, ma avverte solo dell'affaticamento del conducente e dell'indebolimento della sua attenzione. Pertanto, ogni responsabilità per la guida rimane ancora con il conducente stesso.

Vantaggi del DAC

Sebbene il sistema non interferisca con il controllo dell'auto, valuta la fatica e avverte il conducente, grazie al quale aiuta a evitare incidenti. Il punto è che l'avviso di stanchezza può indurre il conducente a fare una pausa.

Quindi si può dire che il controllo dell'avviso del conducente aiuta il conducente a mantenere l'attenzione, soprattutto durante i lunghi e noiosi viaggi in autostrada.

Svantaggi del DAC

Nonostante la sua semplice funzione di avvertire il conducente della stanchezza, il controllo di allerta del conducente presenta anche uno svantaggio: l'eccessiva dipendenza del conducente da questo sistema. Tuttavia, questo inconveniente potrebbe essere applicato a qualsiasi sistema elettronico.

Un altro svantaggio può essere, in determinate circostanze, una valutazione errata della fatica, che può essere fastidiosa.

Conclusione

Il concetto del DAC è semplice ed è un gadget intelligente, soprattutto per i conducenti meno attenti o per i conducenti che affrontano lunghi e noiosi viaggi in autostrada o di notte.

Un breve video dimostrativo di come funziona il sistema DAC: