AUTORIDE | Tutto sulle auto

Sistema ABS: come funziona e a cosa serve?

Pubblicato il
Tradotto con l'aiuto dell'intelligenza artificiale dal nostro articolo originale (fonte: autoride.io)

Il sistema ABS, o il suo nome lungo Anti-lock Braking System, è un sistema che appartiene a uno degli elementi fondamentali della sicurezza attiva del veicolo.

Questo articolo farà luce sul sistema ABS, sulla sua funzione e su come riconoscere quando il sistema è attivo.

Sommario

Come funziona l'ABS?

Il sistema ABS controlla il funzionamento del sistema frenante nell'auto e garantisce una frenata efficace su superfici con diverse impugnature. Il sistema ABS monitora il movimento delle ruote durante la frenata tramite sensori posizionati su ciascuna ruota.

Se una delle ruote inizia a slittare, il sensore invia un segnale alla centralina, che riduce o disattiva completamente la forza frenante di quella ruota, impedendone il bloccaggio.

Una ruota bloccata non trasmette alcuna forza laterale, impedendo così al veicolo di girare di lato. D'altra parte, una ruota non bloccata può mantenere la stabilità e quindi garantire la controllabilità del veicolo anche in caso di frenata brusca su una strada sdrucciolevole.

Sistema frenante auto: come funziona?

Articolo correlato - Sistema frenante auto: come funziona?

Se l'unità di controllo del sistema ABS riceve un segnale che una delle ruote è bloccata, ridurrà brevemente la pressione nel sistema frenante, grazie al quale la ruota ricomincerà a rotolare. Il sistema ABS può rilasciare la ruota fino a 16 volte al secondo, garantendo frenata, giri della ruota e controllabilità del veicolo sufficienti.

Spie luminose auto: cosa avvertono?

Articolo correlato - Spie luminose auto: cosa avvertono?

Il sistema ABS è stato sviluppato dalla società Bosch nel 1978. Se il sistema è funzionante e fa il suo lavoro, puoi sentire le pulsazioni dei freni quando premi il pedale del freno. Non aver paura quando ciò accade e mantieni la pressione sul pedale.

L'ABS può attivarsi su una superficie scivolosa. Questo dovrebbe essere accompagnato dalla spia luminosa sul cruscotto dell'ABS illuminata quando il sistema è attivo. Se funziona correttamente, la spia dovrebbe spegnersi quando l'ABS non deve intervenire.

Come fai a sapere che il sistema ABS è attivo?

Durante una frenata brusca su strada bagnata, innevata o ghiacciata, è possibile avvertire e allo stesso tempo udire una frenata intermittente, segnale che segnala l'attivazione del sistema ABS. Si sente un caratteristico suono roco, il pedale del freno scatta e il piede viene spinto via dal pavimento.

Quando interviene il sistema ABS, alcuni guidatori meno esperti si spaventano e rilasciano il pedale del freno. Si tratta però di un grosso errore, che spesso deriva dal fatto che l'autoscuola non pone troppa enfasi sulla gestione di tali situazioni. Mantenere la pressione sul pedale del freno quando si verifica una situazione del genere.

I conducenti più esperti, che hanno guidato auto senza ABS per molti anni, hanno dovuto affidarsi manualmente al dosaggio intermittente della forza frenante, utilizzando solo il piede senza alcun sistema elettronico.

ABS come caratteristica obbligatoria

Il sistema ABS è stato richiesto su tutte le nuove autovetture vendute nell'Unione Europea dal 2004. Negli Stati Uniti, l'NHTSA ha reso obbligatorio l'ABS insieme all'ESC (Electronic Stability Control) a partire dal 2012.

L'ABS aumenta lo spazio di frenata?

È interessante notare che un'auto dotata di sistema ABS ha uno spazio di frenata più lungo su una strada asciutta rispetto a un'auto non dotata di questo sistema. Tuttavia, su una strada scivolosa, la carta gira a favore di un veicolo dotato di sistema ABS.

Tutto sommato, le auto dotate di ABS sono più sicure per i conducenti abituali e il sistema aiuta a prevenire molti incidenti stradali e feriti.

Video che mostra la differenza tra attivazione e disattivazione dell'ABS