AUTORIDE | Tutto sulle auto

Sistema di frenata antibloccaggio (ABS)

Pubblicato il
Tradotto con l'aiuto dell'intelligenza artificiale dal nostro articolo originale (fonte: autoride.io)

Il sistema di frenatura antibloccaggio (ABS - Sistema di frenatura antibloccaggio) è un dispositivo di sicurezza degli autoveicoli che impedisce il bloccaggio delle ruote (arresto della rotazione) durante la frenata.

L'ABS aiuta il guidatore a superare le situazioni difficili ea mantenere la trazione con il manto stradale, soprattutto in caso di frenata su superfici scivolose o di frenata di emergenza (brusca). Il sistema di frenata antibloccaggio mira a migliorare la sicurezza del veicolo riducendo la possibilità di slittamento e perdita di controllo.

Sommario

La storia dell'ABS in breve

Il concetto di un sistema di frenata antibloccaggio risale agli anni '20, quando l'ingegnere automobilistico francese Gabriel Voisin sviluppò un sistema meccanico per mantenere le ruote in rotazione durante la frenata. Tuttavia, fu solo negli anni '60 che la società britannica Dunlop introdusse l'ABS per gli aerei.

Nel 1966, il fornitore automobilistico americano Bendix Corporation sviluppò l'ABS elettronico a quattro ruote per automobili, installato per la prima volta sulla Ford Thunderbird del 1969.

Nel corso degli anni, la tecnologia ABS è migliorata continuamente ed è diventata una parte standard della maggior parte dei veicoli. Ad esempio, negli Stati Uniti, l'ABS è diventato obbligatorio per tutte le nuove autovetture nel 2000, e nell'Unione Europea è diventato obbligatorio per tutte le nuove autovetture nel 2004.

Componenti del sistema ABS

Alcuni componenti fanno parte del veicolo, non necessariamente il sistema di frenatura antibloccaggio. Tuttavia, questo sistema li utilizza attivamente per la sua funzione. Pertanto, l'ABS è solitamente costituito dai seguenti componenti:

  • Sensori velocità ruota: questi sensori monitorano la velocità di rotazione di ciascuna ruota e inviano queste informazioni alla centralina ABS.
  • Centralina ABS: Questa unità elettronica elabora le informazioni provenienti dai sensori di velocità delle ruote e determina quando le ruote sono bloccate. Quindi invia segnali per modulare la pressione del freno di conseguenza.
  • Le valvole si trovano nella linea dei freni e regolano la pressione applicata a ciascuna ruota. Possono aumentare, mantenere o diminuire la pressione secondo le istruzioni della centralina ABS.
  • Pompa: la pompa aiuta a ripristinare la pressione dei freni nella linea dei freni quando le valvole la rilasciano.
  • Sistema frenante: l'ABS interagisce con l'impianto frenante esistente del veicolo, costituito da componenti come il pedale del freno, la pompa freno, i condotti dei freni, le pinze e le pastiglie dei freni o ganasce.

Come funziona l'ABS

Quando il conducente preme il pedale del freno per applicare i freni, i sensori di velocità delle ruote rilevano qualsiasi riduzione improvvisa della velocità delle ruote che potrebbe indicare il blocco delle ruote.

Se il rischio di bloccaggio delle ruote è confermato, la centralina ABS interviene regolando la pressione dei freni attraverso le valvole. Grazie a questa modulazione, è necessaria la pressione frenante ottimale per evitare il bloccaggio delle ruote e, allo stesso tempo, si ottiene una frenata efficace.

Il processo di modulazione avviene in una serie di pulsazioni rapide, che il guidatore può sentire come se il pedale del freno si ritrasse. Niente panico; le pulsazioni del pedale del freno sono una parte normale del funzionamento dell'ABS e indicano che il sistema di frenatura antibloccaggio funziona correttamente.

Vantaggi del sistema ABS

Un sistema di frenata antibloccaggio offre diversi vantaggi, tra cui:

  • Migliore controllo: impedendo il bloccaggio delle ruote, l'ABS consente al guidatore di mantenere il controllo dello sterzo durante le frenate brusche, il che può prevenire collisioni o perdita di controllo del veicolo.
  • Distanza di arresto più breve: il sistema di frenata antibloccaggio aiuta a ridurre la distanza di frenata su superfici bagnate o scivolose prevenendo il bloccaggio delle ruote e mantenendo la trazione.
  • Rischio di slittamento ridotto: modulando la pressione dei freni, l'ABS riduce la probabilità di slittamento durante una frenata brusca o brusca.
  • Migliore stabilità del veicolo: l'ABS aiuta a mantenere la stabilità del veicolo durante la frenata, particolarmente utile in situazioni di emergenza o durante la guida su superfici scivolose.

Limitazioni del sistema ABS

Sebbene l'ABS offra significativi vantaggi in termini di sicurezza, non è privo di limiti. I conducenti dovrebbero sapere che l'ABS non sempre si traduce in spazi di arresto più brevi, specialmente su superfici sconnesse o irregolari come ghiaia o neve.

Sistema frenante auto: come funziona?

Articolo correlato - Sistema frenante auto: come funziona?

Inoltre, il sistema frenante antibloccaggio non può compensare cattive abitudini di guida o velocità pericolose. Il conducente deve sempre mantenere una distanza di sicurezza, guidare a una velocità ragionevole e prestare attenzione in condizioni meteorologiche avverse.

Controllo di trazione ed ESC

Sebbene l'obiettivo principale di un sistema di frenatura antibloccaggio sia impedire il bloccaggio delle ruote durante la frenata, i veicoli moderni spesso includono sistemi di sicurezza aggiuntivi come il controllo della trazione e il controllo elettronico della stabilità (ESC). Questi sistemi cooperano con l'ABS e forniscono quindi un ulteriore aumento della sicurezza e della stabilità del veicolo.

Controllo della trazione: cosa dovresti sapere al riguardo?

Articolo correlato - Controllo della trazione: cosa dovresti sapere al riguardo?

Il controllo della trazione aiuta a prevenire lo slittamento delle ruote durante l'accelerazione, specialmente su superfici scivolose. Quando il sistema rileva una perdita di trazione, riduce la potenza del motore o applica i freni alle ruote che slittano, aiutando il veicolo a mantenere la trazione ed evitare lo slittamento. Il controllo della trazione è utile quando si guida in condizioni di bagnato, ghiaccio o neve.

Il controllo elettronico della stabilità (ESC) monitora la direzione del veicolo e la confronta con la direzione prevista dal conducente, come indicato dall'angolo del volante. Se il sistema rileva discrepanze tra questi due parametri, frena le singole ruote o riduce la potenza del motore per riportare il veicolo sulla traiettoria prevista.

Sistema ESC: come funziona il sistema di controllo elettronico della stabilità?

Articolo correlato - Sistema ESC: come funziona il sistema di controllo elettronico della stabilità?

Il sistema ESC è, quindi, utile quando il veicolo è a rischio di sbandata o ribaltamento, ad esempio durante manovre evasive improvvise o durante la guida in curva ad alta velocità.

Perché l'ABS è bandito in F1?

Un fatto interessante che potresti non sapere sull'ABS è il suo divieto di correre in Formula 1. All'inizio degli anni '90, diversi team di Formula 1 hanno sperimentato i sistemi ABS nelle loro auto da corsa per ottenere un vantaggio competitivo in pista.

Tuttavia, le preoccupazioni per l'aumento della complessità e del peso delle vetture, così come i potenziali vantaggi sleali, hanno portato la Fédération Internationale de l'Automobile (FIA) a vietare l'ABS in Formula 1 nel 1993. Il divieto rimane in vigore oggi e vale anche per il controllo della trazione.

Secondo la federazione, guidare un veicolo dotato di questi sistemi richiede meno abilità. Tuttavia, questo divieto è un esempio del fatto che le prestazioni vengono prima della sicurezza nel motorsport.

FAQ - Domande e risposte sull'ABS

L'ABS riduce lo spazio di frenata in tutte le condizioni?

Risposta: mentre un sistema di frenata antibloccaggio può aiutare a ridurre le distanze di arresto su superfici bagnate o scivolose, potrebbe non comportare sempre distanze di arresto più brevi su superfici sciolte o irregolari come ghiaia o neve. La funzione principale dell'ABS è prevenire il bloccaggio delle ruote e mantenere il controllo dello sterzo durante le frenate brusche.

Posso ancora usare i freni se la spia dell'ABS è accesa?

Spia ABS
Spia ABS / © Martin Milo, All rights reserved.

Risposta: se la spia dell'ABS si accende, di solito indica un problema con il sistema. Nella maggior parte dei casi, tuttavia, funzionerà comunque il classico impianto frenante del veicolo, grazie al quale è possibile arrestare il veicolo in tutta sicurezza.

Spie luminose auto: cosa avvertono?

Articolo correlato - Spie luminose auto: cosa avvertono?

Questo sistema è uno dei principali elementi di sicurezza, quindi è essenziale risolvere il problema il prima possibile.

L'ABS può far scattare il pedale del freno?

Risposta: Sì, quando il sistema di frenatura antibloccaggio impedisce attivamente il bloccaggio delle ruote, modula rapidamente la pressione dei freni, che può causare un calcio del pedale del freno (una sensazione di pulsazione). Questa è una parte normale del funzionamento del sistema ABS e indica che funziona correttamente.

È possibile montare l'ABS su un veicolo più vecchio che ne è sprovvisto?

Risposta: Il retrofit dell'ABS su un veicolo non originariamente dotato di ABS può essere un processo complesso e costoso che spesso comporta modifiche significative all'impianto frenante e l'installazione di componenti aggiuntivi. Sebbene tecnicamente possibile, generalmente non è consigliato a causa del costo, della complessità e delle possibili complicazioni durante il processo di assemblaggio.

Conclusione

In conclusione, si può affermare che il sistema di frenatura antibloccaggio è una caratteristica di sicurezza fondamentale dei veicoli moderni, che migliora il controllo dello sterzo e riduce il rischio di slittamento o perdita di controllo del veicolo.

La differenza tra ABS attivato e disattivato