AUTORIDE | Tutto sulle auto

Controllo della trazione: cosa dovresti sapere al riguardo?

Pubblicato il
Tradotto con l'aiuto dell'intelligenza artificiale dal nostro articolo originale (fonte: autoride.io)

Il controllo di trazione, abbreviato TCS, è un sistema elettronico che consente un migliore trasferimento della potenza del motore alla strada.

Questo sistema consente la piena potenza del motore (a tutto gas) senza slittamento delle ruote.

Sommario

Funzione di controllo della trazione

Il controllo della trazione ha una funzione simile all'ABS. Entrambi i sistemi dovrebbero garantire che le ruote non scivolino, grazie alle quali viene mantenuta la trazione. Tuttavia, il controllo della trazione non funziona in frenata come l'ABS. Al contrario, funziona durante la guida e l'accelerazione.

Sistema ABS: come funziona e a cosa serve?

Articolo correlato - Sistema ABS: come funziona e a cosa serve?

Per evitare lo slittamento delle ruote, il sistema di controllo della trazione utilizza parti dell'ABS. Frenando le singole ruote, l'ABS impedisce il trasferimento di potenza a una ruota priva di trazione (slittamento), come se imitasse la funzione di un differenziale autobloccante elettronico.

Inoltre, il controllo della trazione aiuta anche a ridurre la potenza del motore, più precisamente riducendo l'alimentazione di carburante. Pertanto, il controllo della trazione può mantenere l'auto in movimento anche su una superficie ghiacciata scivolosa, assicurando che le ruote non slittino.

Quando il controllo della trazione è inutile?

Nella maggior parte dei casi, il controllo della trazione è una funzione utile, ma ci sono alcuni casi in cui è controproducente. Se il guidatore tenta di avviare l'auto su neve, fango profondo o fondo ghiacciato, il sistema TCS reagisce togliendo l'acceleratore e frenando le ruote che pattinano, il che, tuttavia, può impedire all'auto di muoversi dalla sua posto.

ATTENZIONE! Non dimenticare di riattivare il controllo della trazione dopo aver accelerato. Su superfici scivolose, innevate o ghiacciate, non disattivare assolutamente il controllo della trazione dopo che l'auto si è messa in movimento!

Tuttavia, anche i nuovi sistemi di controllo della trazione sono attrezzati per questi casi. Questi sistemi si aiutano a vicenda con l'ausilio di sensori di accelerazione e inclinazione e, grazie a ciò, sanno stimare correttamente la situazione quando è necessario far slittare un po' di più le ruote.

I freni si usurano più velocemente

Le auto dotate di un sistema di controllo della trazione soffrono di usura dei freni più frequente, specialmente nei casi in cui guidano spesso su superfici scivolose. È a causa della regolazione della potenza trasmessa alle singole ruote che utilizzano la loro frenata.

Tuttavia, questo è un prezzo irrisorio per un sistema che aumenta la sicurezza del veicolo e che ha contribuito a prevenire molti incidenti durante la sua introduzione.

Controllo della trazione: quando disattivarlo?

Come già detto, il controllo di trazione può essere controproducente in accelerazione su neve profonda, fango o superfici scivolose. Inoltre, il controllo della trazione è relativamente inutile su strade asciutte, sebbene la disattivazione del controllo della trazione sia a proprio rischio.

Inoltre, è poco utile in situazioni come la derapata, la guida in circuito, ecc., e il guidatore può decidere di disattivare il controllo di trazione. Sfortunatamente, non troverai l'opzione per disattivare il controllo della trazione su alcuni modelli più recenti.

Quando è attivo il TCS e quando è inattivo?

I veicoli con controllo di trazione hanno una spia sul cruscotto, a volte condivisa con la spia ESP, che segnala lo stato del sistema. Dopo aver girato la chiave nella prima posizione, la spia di controllo della trazione si accende per un breve periodo e poi si spegne, il che segnala che la funzionalità di questo sistema è in fase di test.

Programma elettronico di stabilità (ESP): come funziona?

Articolo correlato - Programma elettronico di stabilità (ESP): come funziona?

Una spia ESP (controllo di trazione) costantemente accesa indica il malfunzionamento del controllo di trazione. Una spia EPC accesa può anche indicare un malfunzionamento del controllo della trazione.

Spia EPC: cosa significa e come risolverla?

Articolo correlato - Spia EPC: cosa significa e come risolverla?

Poiché il controllo della trazione è classificato come una funzione di sicurezza attiva, la maggior parte delle nuove auto moderne ne è dotata.

Abbreviazioni del controllo della trazione

Il sistema di controllo della trazione si trova oggi nella maggior parte delle auto moderne. Tuttavia, sebbene tutti i sistemi di controllo della trazione funzionino secondo lo stesso principio, non sono indicati con la stessa abbreviazione.

Sistema di regolazione antiscivolo: come funziona l'ASR?

Articolo correlato - Sistema di regolazione antiscivolo: come funziona l'ASR?

Varie marche si riferiscono al controllo della trazione in modo diverso. Ecco perché potresti imbatterti in etichette come:

  • ACS (controllo automatico della stabilità)
  • ASR (regolazione antiscivolo)
  • DTC (controllo dinamico della trazione)
  • ETC (controllo elettronico della trazione)
  • ETS (sistema elettronico della trazione)
  • TCS (Sistema di controllo della trazione)
  • TC (Controllo della trazione)
  • TRC (Controllo della trazione)

Guarda un breve video dimostrativo di come funziona il sistema di controllo della trazione: