AUTORIDE | Tutto sulle auto

Valvola EGR intasata: sintomi e come risolverlo

Pubblicato il
Tradotto con l'aiuto dell'intelligenza artificiale dal nostro articolo originale (fonte: autoride.io)

Quali sintomi ha una valvola EGR intasata e come puoi risolvere questo problema? Questa domanda appare più spesso su vari forum automobilistici e abbiamo deciso di chiarirlo.

Questo articolo si concentrerà sui sintomi di una valvola EGR intasata e su come eliminare questo problema. Prima di farlo, chiariamo brevemente cos'è la valvola EGR ea cosa serve.

Sommario

Cos'è una valvola EGR?

L'abbreviazione EGR sta per Exhaust Gas Recirculation e dovrebbe ridurre il numero di emissioni di gas serra dai gas di scarico.

Valvola EGR: cosa succede se non funziona correttamente?

Articolo correlato - Valvola EGR: cosa succede se non funziona correttamente?

Come suggerisce il nome, il compito della valvola EGR è di rimandare parte dei gas di scarico alla camera di combustione del motore.

A cosa serve la valvola EGR?

La valvola EGR apre e chiude il collegamento tra l'aspirazione e i tubi di scarico. Quando la valvola viene aperta, una certa quantità di gas di scarico entra nel collettore di aspirazione e si mescola con la miscela di carburante appena arrivata nel cilindro. In poche parole, parte del gas di scarico passa attraverso il processo di combustione due volte.

La miscelazione dei gas di scarico con la miscela di carburante ridurrà la percentuale di ossigeno nella camera di combustione. Sebbene ciò sia indesiderabile in termini di prestazioni, causerà una diminuzione della temperatura di combustione, che porta a una minore formazione di ossidi di azoto.

Standard europei sulle emissioni: qual è il loro scopo?

Articolo correlato - Standard europei sulle emissioni: qual è il loro scopo?

Le alte temperature e l'aria in eccesso aumentano la produzione di ossidi di azoto nei gas di scarico. Un effetto collaterale dell'utilizzo dell'EGR è il riscaldamento più rapido del motore.

Come si verifica l'intasamento della valvola EGR?

La funzione della valvola EGR è quella di ridurre la quantità di ossigeno nella camera di combustione, che crea anche il problema della miscelazione irregolare, che si traduce in una maggiore formazione del numero di particelle solide.

Si cerca di eliminare questo problema dal filtro antiparticolato, che funziona con il sistema monocircuito della valvola EGR solo dal punto di vista dei gas in uscita dal veicolo. Con questo sistema, i gas di scarico vengono raccolti e ricircolati prima che passino attraverso il catalizzatore e il filtro antiparticolato.

Filtro antiparticolato diesel: cos'è e come funziona?

Articolo correlato - Filtro antiparticolato diesel: cos'è e come funziona?

Con un sistema a due circuiti, i gas di scarico vengono raccolti dopo essere passati attraverso il filtro antiparticolato, il che significa che vengono liberati dalla fuliggine. I fumi di scarico risultano, quindi, più puliti. Pertanto, l'usura del motore e l'intasamento del tubo di aspirazione con carbonio sono notevolmente ridotti. Tuttavia, anche questo non impedisce completamente la formazione di particelle solide.

Le particelle solide si trovano anche all'interno del motore, sia sotto forma di particelle che entrano nel riempimento dell'olio sia sotto forma di particelle che si depositano gradualmente sulle pareti del collettore di aspirazione. I depositi sulle pareti del collettore di aspirazione si creano come combinazione di vapori d'olio che si trovano naturalmente nel motore e particelle solide dai gas di scarico.

La maggiore formazione di questi depositi si verifica principalmente quando si utilizza l'auto per brevi tragitti al di sotto delle temperature di esercizio ottimali ma anche quando si guida a regimi motore molto bassi.

Come capire se la valvola EGR è intasata?

  • Scosse del motore durante l'accelerazione
  • Eccessivo fumo dallo scarico
  • Spia controllo motore accesa
  • L'intasamento del filtro antiparticolato avviene più rapidamente
  • Il motore si avvia male
  • Aumento della produzione di ossido di azoto e idrocarburi

Quindi, come prevenire una valvola EGR intasata? La manutenzione della valvola EGR si basa principalmente sulla pulizia e sulla rimozione dei depositi carboniosi.

Come risolvere il problema con una valvola EGR intasata?

Se il tuo veicolo è già stato interessato da uno dei problemi sopra menzionati, hai le seguenti due opzioni tra cui scegliere:

  1. Sostituzione della valvola EGR
  2. Pulizia della valvola EGR

1. Sostituzione della valvola EGR

Quando si sostituisce un EGR vecchio, intasato o malfunzionante con uno nuovo, aspettarsi costi di riparazione più elevati. Questa opzione non è la più economica, quindi se la valvola EGR può essere pulita, dovresti scegliere questa opzione.

2. Pulizia della valvola EGR

La pulizia della valvola EGR consiste nello smontare l'intero componente, che viene posto in un pulitore ad ultrasuoni. Pulisce tutto lo sporco e i depositi da esso utilizzando un liquido speciale.

Tale pulizia è molto delicata sul componente, in quanto non vi è alcuna sollecitazione meccanica sui materiali durante la stessa e quindi nessun danno alla valvola EGR.

Tuttavia, puoi anche pulire la valvola da solo a casa. Hai solo bisogno di alcuni detergenti speciali per abbattere e rimuovere i depositi di carbonio. In nessun caso pulire la valvola con una spazzola metallica, un coltello o un cacciavite, poiché si potrebbe danneggiare meccanicamente la valvola.

Un breve video dimostrativo del funzionamento della valvola EGR: