AUTORIDE | Tutto sulle auto

Come si manifesta un turbocompressore danneggiato?

Pubblicato il
Tradotto con l'aiuto dell'intelligenza artificiale dal nostro articolo originale (fonte: autoride.io)

Oggi, i motori sovralimentati dominano tra gli altri motori sotto il cofano delle auto. Rispetto ai classici motori ad aspirazione naturale, sono più potenti ed economici quando si guida con calma. Hanno un grosso svantaggio, però.

Rispetto ai motori non sovralimentati, questi sono tecnicamente più complessi, meno affidabili e più costosi da mantenere. È necessario trattarli con considerazione e cura.

Sommario

Particolare attenzione dovrebbe essere prestata al turbocompressore, che non è immortale come il motore di un'auto. È costoso da riparare e ancora più costoso da sostituire.

Turbocompressore: quali sono i suoi vantaggi e cos'è il turbo lag?

Articolo correlato - Turbocompressore: quali sono i suoi vantaggi e cos'è il turbo lag?

Ma come si manifesta un turbocompressore danneggiato? Risponderemo a questa domanda nei seguenti 5 punti.

1. Fischio turbo

Un fischio turbo è un sintomo che indica che qualcosa non va nel turbocompressore. Supponiamo infatti che il turbocompressore fischi con giri crescenti. In tal caso, il problema potrebbe essere nascosto nei cuscinetti del turbocompressore usurati, in una perdita tra il turbocompressore e il suo tubo o nel danneggiamento di una delle sue turbine.

Tuttavia, in ogni caso, il fischio del turbo di solito non è normale, quindi dovresti recarti in officina per un controllo o un'eventuale riparazione di questo problema.

2. Fumo blu dallo scarico

Il fumo blu dallo scarico significa solo una cosa: l'olio motore entra nello spazio del cilindro. Più l'olio motore penetra nei cilindri, più l'auto fuma.

L'olio motore può penetrare nello spazio del cilindro in diversi modi, ad esempio attraverso una guarnizione della testata danneggiata, fasce elastiche usurate, canne dei cilindri, pistoni, cilindri o il turbocompressore stesso.

Fumo blu dallo scarico: quale problema indica?

Articolo correlato - Fumo blu dallo scarico: quale problema indica?

Il turbocompressore viene lubrificato e raffreddato con olio motore. Può penetrare nell'area della turbina e successivamente viaggiare nella camera di combustione. Il risultato è fumo blu dallo scarico e aumento del consumo di olio motore.

3. Aumento del consumo di olio

Questo problema può essere combinato con fumo blu dallo scarico. Se la causa dell'aumento del consumo di olio è nel turbocompressore, la causa potrebbe essere il danneggiamento dei tubi che alimentano il turbocompressore con olio motore e guarnizioni del turbocompressore o danni ai cuscinetti del turbocompressore.

Se l'olio penetra attraverso il turbocompressore nella camera di combustione del motore solo in quantità minima, il problema non è così grave.

In caso di grosse perdite d'olio nel vano cilindri, prestare attenzione. Se hai un motore diesel, può essere spaventoso. Questo fenomeno è anche chiamato diesel in fuga. Ma di cosa si tratta?

Runaway Diesel: cosa fare quando non riesci a spegnere il motore?

Articolo correlato - Runaway Diesel: cosa fare quando non riesci a spegnere il motore?

Come forse già saprai, le parti rotanti del turbocompressore sono lubrificate con olio motore. In caso di danneggiamento della guarnizione, il turbocompressore la spingerà insieme all'aria direttamente nei cilindri, aumentando così la velocità del motore e quindi anche la velocità del turbo stesso.

Ciò fa sì che il turbo spinga costantemente più aria e olio motore nei cilindri fino a quando il motore non viene distrutto, brucia tutto l'olio o si blocca.

Spiegazione della classificazione dell'olio motore

Articolo correlato - Spiegazione della classificazione dell'olio motore

In poche parole, è un malfunzionamento in cui il motore inizia a consumare il suo olio motore in modo incontrollabile. Se si verifica un tale malfunzionamento, di solito termina con la distruzione del motore.

4. Turbo boost eccessivo

Può essere riconosciuto dalle intense reazioni del motore alla pressione del pedale dell'acceleratore. Proprio come una pressione di sovralimentazione turbo troppo bassa non è desiderabile, lo stesso vale per una pressione di sovralimentazione turbo troppo alta.

Questa eccessiva pressione di sovralimentazione del turbo può essere causata solo da un regolatore difettoso. Deve essere sostituito in caso di malfunzionamento.

5. Perdita di prestazioni

La perdita di potenza può avere varie cause, che ovviamente includono anche un turbocompressore danneggiato. Il solito motivo è un malfunzionamento della turbina che si occupa della presa d'aria. In questo caso, il turbocompressore non può utilizzare la massima pressione di sovralimentazione e quindi non fornirà piena potenza al motore.

Auto che perde potenza: perché il motore perde potenza nel tempo?

Articolo correlato - Auto che perde potenza: perché il motore perde potenza nel tempo?

Tuttavia, la perdita di potenza può anche indicare un problema con il turbocompressore a geometria variabile. Ciò può causare il blocco delle lame a causa della fuliggine, quindi il turbocompressore non può sviluppare una pressione di riempimento più elevata. In questo caso, spesso è sufficiente pulire il meccanismo dalla fuliggine.