AUTORIDE | Tutto sulle auto

Detonazione del motore: cos'è e come prevenirla?

Pubblicato il
Tradotto con l'aiuto dell'intelligenza artificiale dal nostro articolo originale (fonte: autoride.io)

La detonazione del motore, comunemente nota come "detonazione del motore", è un fenomeno negativo che si verifica durante la combustione nei motori a benzina e si manifesta acusticamente con un rumore di detonazione.

In breve, la detonazione del motore è una combustione errata della miscela di carburante nel momento sbagliato. In questo articolo, mostreremo come si manifesta il battito in testa del motore e come prevenirlo.

Sommario

Cos'è la detonazione del motore?

Quando la miscela di carburante entra nel cilindro, viene riscaldata per compressione. Al momento giusto, quando la temperatura è abbastanza alta da provocare l'autoaccensione, la miscela di carburante viene accesa dalla scintilla della candela.

Se la miscela si autoinfiamma, il suo esaurimento è disomogeneo e di scarsa qualità. In questo caso, nello spazio del cilindro iniziano a diffondersi onde d'urto, riflesse dalle pareti interne della camera di combustione, che si manifestano acusticamente con il già citato rumore di colpi.

Questo fenomeno è quindi comunemente chiamato detonazione del motore a causa del rumore di detonazione prodotto dal motore.

Cosa provoca la detonazione del motore?

Se ignori questo problema abbastanza a lungo, inizieranno a manifestarsi tutti i tipi di problemi, come la combustione di pistoni, fasce elastiche, valvole o guarnizioni sotto la testata. Inoltre, la durata della marmitta catalitica si riduce rapidamente.

Come prevenire la detonazione del motore?

  • Utilizzando carburante con un numero di ottani più alto - più è alto, più alta è la temperatura e quindi anche la pressione necessaria per l'autoaccensione del carburante, che impedisce l'autoaccensione
  • Riducendo il carico sul motore, ad esempio passando a una marcia inferiore (in caso di cambio manuale) o rilasciando il pedale dell'acceleratore
  • Riducendo l'anticipo della fasatura: i motori moderni sono dotati di sensori di detonazione del motore e regolare automaticamente la fasatura dell'accensione

In che modo il rapporto di compressione è correlato alla detonazione del motore?

Un altro parametro importante è il rapporto di compressione del motore. È il rapporto tra il volume del cilindro tra il pistone nella parte inferiore e il pistone nel punto morto superiore, rispettivamente, il rapporto tra l'intero volume di lavoro del cilindro e il volume dello spazio di compressione.

In altre parole, è il rapporto tra il volume della miscela aspirata nel cilindro e il volume della miscela compressa. Maggiore è il rapporto di compressione, maggiore è la compressione della miscela di carburante prima dell'accensione.

Rapporto di compressione: che effetto ha sul motore?

Articolo correlato - Rapporto di compressione: che effetto ha sul motore?

Per evitare la detonazione del motore, il rapporto di compressione per i motori ad accensione comandata non è superiore a 10:1. Tuttavia, i motori dotati di un sensore di detonazione del motore, una centralina del motore e altri dispositivi possono raggiungere un rapporto di compressione fino a 14:1.

Nei motori a benzina turbocompressi, il rapporto di compressione è di circa 8,5:1 perché parte della compressione della sostanza di lavoro avviene nel turbocompressore.

Turbocompressore: quali sono i suoi vantaggi e cos'è il turbo lag?

Articolo correlato - Turbocompressore: quali sono i suoi vantaggi e cos'è il turbo lag?

I motori diesel hanno un rapporto di compressione di 20:1 o anche superiore perché funzionano secondo il principio che il carburante iniettato si accende dal calore della compressione. Questo è il motivo per cui il rapporto di compressione per i motori diesel deve essere superiore a quello dei motori a benzina. Il carico delle pressioni nel cilindro del motore limita il rapporto di compressione del motore diesel.

Perché non c'è rischio di detonazione del motore nei motori diesel?

Non vi è alcun rischio di detonazione del motore all'interno dei motori diesel perché il carburante viene iniettato nel cilindro solo quando l'aria è completamente compressa. Pertanto, l'accensione avviene quando ottimale; pertanto, l'autoaccensione dovuta all'aumento della pressione non può verificarsi.

Guarda un breve video dimostrativo di come avviene la detonazione del motore: