AUTORIDE | Tutto sulle auto

Miscela magra: che effetto ha sul motore?

Pubblicato il
Tradotto con l'aiuto dell'intelligenza artificiale dal nostro articolo originale (fonte: autoride.io)

Una miscela magra è una miscela che contiene più aria di quella necessaria per la completa combustione del combustibile.

Pertanto, il coefficiente di aria in eccesso in questa miscela è λ > 1. Ciò significa che ai cilindri arriva meno carburante di quanto può essere bruciato.

Sommario

Quando si verifica l'ustione magra?

Nella modalità di combustione a miscela povera si ottiene il minor consumo possibile del motore. Le prestazioni non sono un parametro interessante a basso carico del motore e il consumo di carburante diventa una priorità.

In tal caso, impostare una miscela leggermente magra (λ > 1), ottenendo il massimo risparmio di carburante, è la scelta per questa modalità del motore.

L'effetto negativo di una miscela magra sul motore

Quando si brucia una miscela magra, c'è il rischio di un'assenza di raffreddamento interno. Ciò può portare a un sovraccarico termico dei componenti del motore come pistoni, valvole e candele. Tuttavia, anche temperature locali più elevate nello spazio di combustione aumentano significativamente il rischio di detonazione del motore.

Inoltre, è necessario sapere che una miscela magra brucia più a lungo di una miscela normale, il che provoca lo stesso fenomeno dell'accensione ritardata. Quando si brucia una miscela magra, la miscela può essere scaricata attraverso la valvola di scarico mentre la miscela sta bruciando.

Se ciò accade, porta alla combustione dei gas di scarico, che a lungo andare danneggia il motore, i componenti di scarico e, nel caso di motori turbocompressi, il turbocompressore stesso.

Cosa porta alla combustione magra?

La combustione di una miscela povera può essere causata, ad esempio, da un malfunzionamento della pompa del carburante, un filtro del carburante intasato, un sensore di flusso di massa difettoso o perdite nel tubo di aspirazione.

Non va però dimenticato che il motore diesel funziona normalmente (sempre che tutto funzioni a dovere) con miscela magra, anche sotto carico pesante oa piena potenza. Cioè quando il coefficiente di aria in eccesso è solo vicino alla composizione della miscela stechiometrica. La miscela è magra, ha una proporzione di aria maggiore di quella che apparterrebbe a una certa quantità di carburante e il coefficiente di aria in eccesso è λ > 1.

Rapporto aria-carburante: come influisce sulle prestazioni del motore?

Articolo correlato - Rapporto aria-carburante: come influisce sulle prestazioni del motore?

Il motore diesel inietta il carburante nel cilindro durante la fase di compressione e, dopo l'iniezione del carburante, inizia contemporaneamente la fase di combustione. Una percentuale maggiore di carburante nella miscela non avrebbe il tempo di miscelarsi bene con l'aria, il che porterebbe a un eccessivo fumo del motore.